Perché scegliere lo Skateboard “classico”

 

Scegliere skateboard classico

 

Scegliere lo skateboard classico è la soluzione migliore se sei interessato al freestyle. Gli skatepark molto probabilmente diventeranno la tua seconda casa e i tricks non avranno piu segreti per te.

Con un deck di legno che va tipicamente dai 30 ai 32 pollici, lo skateboard classico si caratterizza per le ruotine piccole e più dure. Altra caratteristica importante sono i cuscinetti, tipicamente degli ABEC 5 (ma anche 3 o 7), meno fluidi nel rotolamento rispetto agli skateboard da strada ma più resistenti e adatti quindi ai salti.

 

Scegliere lo skateboard classico: i vantaggi

  • Perfetto per i tricks: Tricks, tricks e ancora tricks. Si perché lo skateboard classico da Freestyle alla Bart Simpson e perfettò per divertirsi negli skatepark.
  • Imparare un nuovo sport: si, perché lo skateboarding inteso come salti e trick è, come dice wikipedia un extreme sport. Ecco perché sono fondamentali le protezioni e il casco da skate specialmente per chi inizia.
  • Divertimento e lifestyle: È si, se ti innamori di questo mondo ovviamente, oltre ad essere un divertimento, è anche uno stile di vita. Mai viste le bande “cattivissime” (si scherza ovviamente) di ragazzi con musica, skate, Vans e cappellino skate all’indietro? Ah, quasi dimenticavo.. Abbiamo scritto un articolo che tratta proprio dell’abbigliamento da skaters

 

 

Scegliere lo skateboard classico: svantaggi

  • Non ottimale su strada: Si esatto, se vuoi uno skate per andare su strada e che scivoli bene sull’asfalto lo skateboard classico non è la scelta che fa per te. Intendiamoci, non è che non riesci ad andare, ma non è il massimo. Molto meglio optare per un Cruiser (che ti permette anche di fare alcuni tricks) o un Longboard, le altre 2 macro tipologie di skate.
  • Maggiori possibilità di farsi male: si ok, puoi cadere e farti male con qualsiasi skate. Ma visto che se compri lo skateboard classico hai un alto interesse nel fare i tricks le possibilità di cadere aumentano.. Importantissime le protezioni, specialmente all’inizio!

 

Adesso che hai tutti gli elementi per decidere non ti resta che scegliere il tuo skate migliore per iniziare al meglio. Si, tranquillo, questa selezione è stata scelta tenedo in considerazione il rapporto qualità/prezzo.

Mi raccomando, Vai di Skate e condividi l’articolo!

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Logo Vai di Skate

Riceverai i nostri aggiornamenti in anteprima, e questo è solo l’inzio 🙂

Tags:

Skateboard: prezzi, consigli e recensioni | Vai di Skate